FILOSOFIA

Ad Azienda Agricola San Pietro ogni fase della produzione viene seguita con attenzione e cura, a cominciare dalla coltivazione in campo: rispettiamo il ciclo produttivo della pianta, prepariamo il terreno con la tecnica di minima lavorazione, permettendogli così di avere e mantenere tutti i suoi componenti in maniera equilibrata (inclusi i suoi abitanti, ovvero la pedofauna), osserviamo tempi di carenza dei prodotti per il trattamento del vigneto suggeriti dalle case produttive, aspettando anche oltre per assicurarci che il prodotto che otteniamo sia un frutto sano e naturale in vigna, che mantiene le sue proprietà in cantina, e che sia buono sia per il gusto che per la salute dei nostri clienti.

Siamo improntati ogni giorno alla ricerca e realizzazione di un sistema di agricoltura e sviluppo sostenibile. La salubrità dell’ambiente che circonda la nostra azienda è testimoniata dalla presenza di arnie per l’apicoltura sparse qua e là sui nostri terreni: l’ape è un insetto delicatissimo che scompare appena l’ambiente diventa inquinato, e pertanto è un ottimo bioindicatore della salute dell’ambiente.

Inoltre, dall’inverno 2016-2017 abbiamo introdotto l’uso di animali da pascolo nei nostri terreni durante la stagione invernale-non produttiva: grazie alla collaborazione con un pastore della Garfagnana, che cura i suoi animali giorno dopo giorno, cerchiamo di mantenere il territorio pulito in modo ecologico, come da sempre hanno fatto i nostri antenati, e crediamo così di far bene anche al terreno, come insegna la permacultura (permanent agricolture, ovvero agricoltura sostenibile).

È così che il nostro impegno quotidiano nel coltivare bene la terra e nel prenderci cura delle nostre piante si concretizza nei prodotti che offriamo ai nostri clienti: un vino semplice buono e sano, che nel suo gusto raccoglie la bellezza del suo territorio, e un olio extravergine di oliva come la tradizione toscana comanda, col gusto inconfondibile che gli intenditori sanno apprezzare.